Centovetrine puntata del 1° giugno 2012 – riassunto

centovetrine.gif

Incredula, Laura chiede all’infermiera se è sicura che il risvegliato abbia chiesto di Matilda e non di lei che è la sua compagna. Matilda, dopo aver rassicurato la Beccaria che Sebastian è probabilmente ancora confuso, entra nella stanza e Laura, da dietro al vetro, cerca di attirare l’attenzione di Sebastian, ma lui volge lo sguardo altrove.

Non è certo in questo modo che la rossa sperava si svolgesse il risveglio dell’amante!

Anche Viola vuole parlare con il padre, in particolare vuole chiedergli chi lo ha aggredito, ma Laura è contraria. Non le sembra il momento opportuno. La Castelli insiste, anzi, vuole che anche Laura sia presente al momento della confessione, considerato che la sua testimonianza ha fatto mettere in carcere un innocente.

Dalle indagini effettuate da Cecilia si apprende che Cristiano, dopo aver prenotato il volo su un aereo che doveva decollare proprio nel momento in cui Sebastian veniva aggredito, in realtà ha preso quello successivo.

Le ricerche hanno condotto alla sua attuale residenza, Maria Magdalena, un’isola di un arcipelago praticamente disabitato. Valerio decide di mandare in missione i due cognati. Il vice ispettore Castelli, però, non vuole partire. Serena intuisce che la sorella rinuncia al viaggio per riguardo nei suoi confronti, e la sollecita ad andare in missione. Tutti e tre hanno lo stesso obiettivo: scagionare Brando.

Ettore non capisce il messaggio lasciatogli da Adriano, però questo dimostra a Carol che lui è innocente. L’ammonisce di lasciar perdere le indagini personali, considerato che già troppa gente è a conoscenza di quello che sta facendo, in particolar modo l’orefice.

A cena con Matilda, Ferri non vuole parlarle del caso Riva in quanto ritiene che siano vicende troppo personali, e non vuole coinvolgere la Herrera. La donna però si offende credendo che Ettore non abbia fiducia in lei, e prima di abbandonare la tavola gli rinfaccia che Carol è un’ombra costante fra loro due.

L’”ombra”, in quel momento, sta facendo ascoltare a Valerio la registrazione del messaggio vocale lasciato da Adriano sul cellulare di Ferri.

Sebastian riconosce i figli, e mormora loro qualche parola, ma quando Viola gli parla di Brando l’espressione dell’uomo si fa improvvisamente vacua… (A cura di Francis)

Lascia un Commento